L’ormai ex centrocampista del Lugano parla ai microfoni di RMC Sport. Cristian Ledesma rivela di aver avuto l’opportunità di rinnovare con il Lugano, ma di essersi orientato diversamente.

Nonostante abbia conseguito il patentino di allenatore a Coverciano, il trentacinquenne non si sente ancora pronto per appendere le scarpette al chiodo.

“Voglio continuare a giocare: mi diverto, mi sento integro, mi piace l’allenamento e le emozioni delle partite. Dove? Non è un problema, sono in attesa. Sto cercando una situazione adatta, ci vuole pazienza”, afferma il nativo di Moron.

L’italo-argentino gradirebbe tornare in Italia, scelta condivisa dalla sua famiglia.

Nell’ultima annata con i colori bianconeri della formazione ticinese, Ledesma ha disputato ventisei partite tra campionato, coppa nazionale ed Europa League servendo un assist per il punto di Gerndt nella vittoria casalinga per 1-0 sul Lucerna.

 

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Lugano, il 2-2 è il risultato più gettonato nelle ... Il pareggio di ieri pomeriggio contro il Sion è il quarto ottenuto tra le mura amiche nelle nove partite del girone d'andata Curiosamente, quando i...
Lugano, Bottani e Junior salteranno l’ultimo... Fabio Celestini sarà costretto a rinunciare a due terzi del proprio attacco nella trasferta di domenica a Zurigo Per l'ultima fatica del 2018, il tec...
Lugano, l’analisi post-Sion: il gioco miglio... Alla vigilia un pareggio contro il Sion sarebbe stato accolto come un risultato positivo. Al termine della sfida, vedendo il succedersi delle azioni,...
Lugano-Sion, Celestini è tranquillo: “La cla... Il punto conquistato (o i due persi) contro il Sion lascia parecchio amaro in bocca ai bianconeri, che avrebbero meritato di più Fabio Celestini in...
Lugano-Sion, le pagelle: Da Costa e Baumann, due e... Il Lugano getta alle ortiche altri due punti, che potrebbero rivelarsi fondamentali nella corsa alla salvezza, e per questo deve "ringraziare" i suo...
RSL, il Lugano perde altri due punti a causa dei p... Due errori dei portieri luganesi permettono al Sion di conquistare un punto nel freddo pomeriggio di Cornaredo. Il Lugano pecca di imperizia, regala...
Lugano-Sion, la probabile formazione bianconera Questo pomeriggio il Lugano ospita il Sion nel quadro della giornata numero 17 di Raiffeisen Super League Per la sfida ai biancorossi, che prenderà...
Lugano-Sion, la preview: due visioni a confronto c... Lugano e Sion daranno vita domani, a partire dalle ore 16:00, a un incontro ad alta tensione per svariati motivi I bianconeri di mister Fabio Celesti...
Lugano-Sion, Adryan: “I bianconeri sono fort... Adryan, attaccante brasiliano del Sion - © lenouvelliste.chCome d'abitudine, a ogni pre-partita la WebTV del Sion ospita un giocatore per present...
RSL, Fedayi San arriverà a Cornaredo per la sfida ... Sarà Fedayi San il direttore di gara della partita che domenica pomeriggio metterà l'una di fronte all'altra Lugano e Sion In questa stagione, il 3...