Parte con il piede giusto il FC Agno, che ieri sera sul campo dell’AS Gorduno è riuscito a conquistare la vittoria nella prima gara del girone di ritorno di 5° Lega gruppo 2.
I ragazzi di Peverelli, ancora privi di capitan Baroni, ritrovano Berisha in attacco al fianco di Rodrigues. Come spesse accaduto durante la prima parte di stagione, è proprio il numero 10 dei malcantonesi ad animare l’incontro e a sbloccare il risultato. Sue le reti che portano il FC Agno sul 2-0 dopo mezz’ora di gioco. Nel secondo tempo la compagine di Murrone non riesce a rialzare la testa, lasciando definitivamente la scena ai biancorossi che, pronti via, si portano sul 3-0 grazie al neoacquisto Picariello, giovane che sin da subito ha saputo mettere in mostra le sue ottime qualità tecniche. A chiudere definitivamente il risultato ci ha pensato Rodrigues, che dopo le quattro reti personali inflitte all’AS Gnosca nei 1/16 di coppa di quinta lega giocata mercoledì 21 marzo, porta così a 5 il suo bottino personale in sole due gare ufficiali disputate nel 2018.

Con la vittoria di ieri sera, il FC Agno si porta a +7 dal FC Rapid Bironico. Il proseguo di stagione si prospetta tutt’altro che noioso per i biancorossi, ancora in corsa su tutti tre i fronti. In attesa degli incontri contro il FC Aramaici-Suryoye per gli 1/8 ci Coppa di 5° Lega e per i 1/4 di Coppa Ticino contro l’AC Taverne 2, al campo Chiodenda arriverà il FC Rapid Bironico (Domenica 8 aprile, ore 15.00) per il Big-Match che indubbiamente potrà incidere in misura importante sulle sorti del campionato.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS