Nel posticipo della 26ª giornata di Lega Nazionale A Femminile, l’FF Lugano 1976 è andato a imporsi in casa del Lucerna, ottenendo nel contempo la qualificazione ai preliminari della prossima edizione di UEFA Women’s Champions League

Le ragazze bianconere hanno superato le colleghe biancoblù con il risultato finale di 2-1. Dopo il botta e risposta tra il 61′ e il 63′, con i punti di Cara Curtin per le ospiti e Delia Lahmici per le padrone di casa, si è dovuto attendere il 92′, quando Kristina Maksuti ha deciso l’incontro a favore delle sottocenerine. L’attaccante albanese si è fatta trovare al posto giusto al momento giusto e, approfittando di una spizzata di una compagna, ha dal canto suo gonfiato la rete con un colpo di testa.

A due giornate dal termine della stagione, le ticinesi, guidate dall’inizio dell’anno solare da Stefania Maffioli, non possono più essere scalzate dalla seconda piazza. I 45 punti conquistati (+7 rispetto al Basilea terzo) permettono già sin d’ora di pianificare il futuro, che porterà i colori bianconeri nell’Europa che conta.