La 13esima giornata del massimo campionato femminile ha permesso allo Zurigo di allungare nei confronti del Basilea.

E’ stato infatti il successo del Lucerna nei confronti delle renane (2-0) il risultato più sorprendente del turno, considerando che il Basilea sembrava aver ingranato la marcia giusta nelle partite precedenti. Non si è fatto pregare per andare in fuga lo Zurigo che si è imposto per 4-2 nel derby con il GC e vanta ora tre lunghezze di vantaggio con l’ulteriore beneficio di una partita da recuperare (contro il Lucerna).

Il Lugano ha approfittato del calendario per bissare il sofferto successo ottenuto contro l’Aarau. A Cornaredo, le ragazze di De Marchi hanno sconfitto per 3-0 l’Yverdon con una bella tripletta di Cara Curtin, migliore realizzatrice stagionale delle ticinesi grazie alle sue 6 reti sulle 18 complessive della squadra.  Nell’altro incontro, lo YB si è imposto per 2-0 nei confronti dell’Aarau. Il campionato riprenderà il 7 febbraio con il recupero Lucerna – Zurigo.