È iniziata nell’odierno pomeriggio la settimana che porterà i ragazzi bianconeri a disputare il secondo «tour de force» dell’autunno

In attesa del rientro dei nazionali, previsto a scaglioni in considerazione dei giorni diversi in cui le rispettive selezioni sono scese, o scenderanno, in campo, gli elementi della rosa permasti sulle rive del Ceresio si sono ritrovati quest’oggi per la prima di sei sedute previste nel corso della settimana, la quale culminerà con la sfida casalinga di domenica contro lo Zurigo.

Il gruppo ha potuto riaccogliere, almeno per la prima parte atletica e tecnica, i calciatori che stanno recuperando dai malanni patiti di recente. Così, Miroslav Čovilo, Domen Črnigoj, Nicola Dalmonte, Carlinhos Júnior e Ákos Kecskés si sono aggregati ai compagni di squadra per la fase iniziale e in seguito, mentre gli altri proponevano una partitella ad alta intensità a campo ridotto, si sono limitati a un lavoro differenziato.

Da domani, e fino a sabato, si tornerà all’orario «consueto» per quel che concerne le sessioni di allenamento. Esse, infatti, cominceranno alle ore 10:30.