La prossima partita in programma per il gruppo bianconero, la prima di sette nel breve volgere di tre settimane, è in programma sabato a Losanna. Perciò, non può esserci un momento di sosta in quel di Cornaredo, dove le esercitazioni proseguono a ritmo serrato

In attesa del rientro dei tre elementi convocati con le rispettive selezioni nazionali (Domen Črnigoj, Filip Holender e Sandi Lovrić), mister Fabio Celestini ha sottoposto il resto della truppa a una seduta in cui il punto centrale è risultato una serie di combinazioni e proposizioni offensive, con conseguente tiro verso lo specchio della porta.

Come accaduto nelle sessioni precedenti, non hanno raggiunto i compagni Miroslav Čovilo e Alexander Gerndt. Se per il mediano bosniaco il dolore alla caviglia è sempre un cruccio e complicato da guarire, per l’esterno svedese i tempi di recupero sembrano vicini alla conclusione. Mentre gli altri svolgevano l’allenamento sul campo B1, lo scandinavo effettuava una serie di scatti sulla pista d’atletica.

Oltre a loro, a balzare all’occhio nella mattinata odierna sono state le assenze sul terreno di gioco di Fabio Daprelà e Francísco Rodríguez.

Terminata la seduta, accompagnata da un timido sole autunnale, i giocatori si sono dati appuntamento a domani mattina. Il ritrovo è previsto, come capiterà per tutta la settimana, alle ore 10:30.