Ha preso avvio nell’odierno pomeriggio la preparazione della rosa del Football Club Lugano al debutto nella nuova stagione agonistica

Domenica alle ore 16:00 i bianconeri saranno infatti impegnati al Letzigrund di Zurigo contro la locale formazione tigurina nella sfida valida per la 1ª giornata di Raiffeisen Super League 2019-2020.

Due giorni dopo aver disputato l’ultimo test amichevole sul principale di casa, per la prima sessione della settimana lo staff tecnico luganese ha potuto di nuovo usufruire del campo B1 (dopo un inizio in cui aveva dovuto calcare il terreno del campo C).

Quest’oggi i giocatori hanno messo in atto una prima fase di ripresa atletica, una seconda incentrata sulla tecnica individuale e una terza la cui attenzione è stata posta su una serie di sfide ad alto ritmo a campo ridotto (per i subentrati di domenica) e una parte di stretching per i titolari del match con l’Inter.

Per quel che concerne gli elementi presenti, si sono visti sia quelli che dovrebbero lasciare presto le sponde del Ceresio (Carlinhos Junior in primis, ma anche, ad esempio, Jetmir Krasniqi e Carlo Manicone) che quelli in attesa dell’ufficializzazione del loro arrivo (il particolare riferimento è a Nicola Dalmonte, il quale si sta sottoponendo ai test fisici di rito).

Nei prossimi tre giorni, il gruppo guidato da mister Fabio Celestini si ritroverà in mattinata, con le sedute programmate per le ore 10:00, a eccezione di quella di sabato (prevista un’ora più tardi).