A due giorni di distanza dalla cocente delusione di domenica, la rosa bianconera è tornata ad allenarsi in vista del duello che la opporrà al Sion

Come ogni seduta successiva a una partita ufficiale, il gruppo ha svolto una prima parte assieme, per poi dividersi nella seconda. Così, la fase collettiva è stata improntata sulla precisione nei passaggi con l’obiettivo di non perdere mai la palla e di mantenerla sempre attiva. Di seguito, è avvenuta la classica scissione, con i titolari del deludente pareggio con il Neuchâtel Xamax che si sono limitati a una sessione di scarico, mentre gli altri si sono distinti per una partitella a campo ridotto.

Come accaduto la scorsa settimana, Marc Janko non si è unito al resto della truppa. Dal canto loro, Domen Črnigoj e Carlo Manicone stanno invece riprendendo la condizione con degli esercizi personalizzati.

La settimana luganese entrerà nel vivo domattina, con l’allenamento programmato per le ore 10:15.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: