Dopo i dieci giorni trascorsi a San Pedro del Pinatar e il rientro a casa, avvenuto nella giornata di mercoledì, il Lugano disputerà l’ultimo incontro amichevole di gennaio nel primo pomeriggio di oggi

I bianconeri avranno così l’opportunità di affinare la manovra in vista del ritorno in campo ufficiale, in programma domenica 26 gennaio alle ore 16:00 all’interno del rettangolo verde del Kybunpark di San Gallo.

L’avvicinamento – per i ragazzi guidati da mister Maurizio Jacobacci si tratterà del quarto test invernale. I primi tre, contro formazioni di assoluto valore, si sono conclusi con altrettanti kappaò. A superare i sottocenerini sono stati l’Anversa (0-3), l’Anderlecht (1-2) e l’Heidenheim (2-4).

L’avversario – il Kriens, che martedì si confronterà con il Rapperswil-Jona nel suo ultimo appuntamento pre-girone di ritorno, ha sinora affrontato due partite di preparazione con esiti differenti. Contro i campioni estoni del Flora Tallinn i protetti di Bruno Berner hanno impattato 4-4, mentre contro il Neuchâtel Xamax è arrivata una sconfitta di misura (1-2) al termine di un duello giocato su tre tempi da 40 minuti ciascuno.

La partita – il fischio d’avvio si udirà alle ore 14:00 sul terreno principale dello Stadio di Cornaredo.