La storica giornata odierna per il calcio femminile cittadino culminerà questa sera con la disputa della partita con il Manchester City

La sfida tra le bianconere e le inglesi prenderà avvio alle ore 21:00, cosicché la mattinata è stata utilizzata dai giocatori della prima squadra maschile per svolgere una seduta soft in vista della trasferta di sabato a Losanna.

Il ritorno sui campi luganesi del nazionale ungherese Filip Holender è la novella più rilevante di questo giovedì. Il bomber magiaro, che non si è smentito nemmeno con la sua selezione, ha effettuato diversi esercizi atletici, mostrando che la condizione è ottimale.

Avendo tuttavia solamente la seduta di rifinitura di domani mattina sulle gambe, è improbabile che venga fatto scendere sul terreno vodese. Se lo staff tecnico non ci smentirà, lo vedremo in azione giovedì prossimo contro i danesi del Copenhagen nell’esordio europeo.

L’altra notizia confortante che fa tirare un sospiro di  sollievo al popolo bianconero è la situazione concernente Alexander Gerndt, il quale si è allenato sì in maniera differenziata, aumentando tuttavia l’intensità. I segnali su un suo prossimo rientro sono positivi.