Usufruiti dei due giorni di riposo concessi dallo staff tecnico, i ragazzi della rosa bianconera sono tornati questo pomerggio in campo per il primo dei cinque allenamenti previsti fino a venerdì

Come oramai consuetudine, l’inizio è stato dedicato al riscaldamento atletico per il tramite di alcuni giri del campo a ritmo ridotto assieme al preparatore atletico Nicolas Dyon. In seguito, i giocatori hanno eseguito esercizi tecnici a gruppi. Divisi in tre squadre, ci si è imbattuti poi, a quella che è diventata una fase classica delle sessioni: all’interno di un rettangolo due formazioni si sono sfidate a chi manteneva il possesso della sfera il più a lungo possibile. Il tutto con, all’esterno del quadrilatero, gli altri elementi che fungevano da sponda.

La proposta odierna è stata rappresentata dell’alternanza dei vari esercizi. Così, dopo la parte tecnico-tattica si è tornati a quella prettamente fisica, senza l’utilizzo del pallone. Ci si è quindi impegnati in corsa rapida (scatti) ad alta intensità, la cui durata complessiva è stata di otto minuti. Mentre la pioggia iniziava a scendere dalle parti di Cornaredo, è stata messa in atto una fase di possesso palla continuato tra due squadre con tre elementi che giostravano da jolly.

Da segnalare che Domen Crnigoj ed Eloge Yao non hanno partecipato all’allenamento sul campo. Lo sloveno, reduce dall’infortunio muscolare patito contro il Lucerna, necessita ancora di qualche giorno per recuperare completamente, mentre l’ivoriano si sta riprendendo dall’influenza che lo ha debilitato la scorsa settimana. All’appello mancava pure Joël Kiassumbua, il quale ha ricevuto, come d’abitudine, la convocazione a rappresentare la sua nazione, la Repubblica Democratica del Congo. Così come Mattia Bottani, uscito malconcio dalla trasferta europea di Plzen e già assente domenica nel pareggio di Thun.

Per le giornate di giovedì e venerdì i calciatori luganesi saranno impegnati in due doppie sedute, che avranno inizio alle 10:00 e alle 15:00.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS