Sul terreno del Campo B1 del comparto casalingo di Cornaredo l’odierna mattinata è stata utilizzata per mettere in atto la «rifinitura» in vista dell’ultimo test amichevole di gennaio

Domani pomeriggio, alle ore 14:00, i bianconeri affronteranno infatti i lucernesi del Kriens a soli otto giorni dal ritorno ufficiale alle ostilità, che avverrà la domenica successiva in quel di San Gallo.

Per ciò che concerne la sessione di allenamento del venerdì, mister Maurizio Jacobacci e il suo staff hanno proposto ai propri protetti diversi esercizi, tecnici e tattici, per confrontarsi nel miglior modo possibile a tutti i contraenti che si troveranno di fronte d’ora in poi. Le sfide con Anversa, Anderlecht e Heidenheim sono state importanti per capire che il lavoro da fare è ancora tanto (ma questo lo si sapeva già), anche se la base di partenza è assolutamente buona.

Il gruppo, che non ha potuto contare sull’apporto dello sloveno Domen Črnigoj, in procinto di trasferirsi alla corte di Paolo Tramezzani a Livorno, si ritroverà domani, sabato 18 gennaio, per il quarto e ultimo incontro di preparazione. Poi, usufruirà di due giorni di riposo, prima di immergersi completamente in clima-campionato.