A seguito della consueta conferenza stampa pre-partita di mister Pierluigi Tami, i ragazzi bianconeri hanno effettuato la seduta di rifinitura in vista della partita di domani sera contro il Sion

La sfida al nuovo tecnico vallesano Maurizio Jacobacci avrà inizio alle ore 19:00 e, per l’occasione, i ticinesi non avranno a disposizione Cristian Ledesma (infortunato, ne avrà per un paio di settimane ancora) e Carlinhos Junior (squalificato per una giornata per somma di ammonizioni), nonché Fabio Daprelà (alle prese con qualche fastidio muscolare): questa la situazione degli assenti. Per il resto tutti gli elementi sono a disposizione e arruolabili.

L’assenza del terzino sinistro potrebbe far sì che i bianconeri scendano in campo con una difesa a quattro – utilizzata nella prova generale odierna -, con la solita coppia centrale formata da Fulvio Sulmoni e Vladimir Golemic e con Steve Rouiller sulla fascia destra. Per ciò che concerne la fascia opposta, si sono alternati nel ruolo Stanley Amuzie, Jetmir Krasniqi e Dragan Mihajlovic, il quale potrebbe tornare titolare dopo aver dovuto rinunciare per infortunio alla partita di Basilea.

La sessione, svoltasi in tarda mattinata e con la pioggia che ha fatto capolino verso la metà della stessa, ha visto il gruppo lavorare prevalentemente – come è consuetudine in questo tipo di sedute – sulla fase tattica. In particolare si è lavorato sulle situazioni da palla ferma, molto importanti nel calcio moderno e dalle quali nascono situazioni che sbloccano in modo decisivo un confronto.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Lugano, dapprima insieme e poi divisi nel primo ri... Dopo aver usufruito di un lunedì libero, i ragazzi bianconeri si sono ritrovati nel pomeriggio odierno per il primo allenamento della settimana Com...
Lugano, nel pomeriggio la felice ripresa delle ost... A seguito di una settimana piena di appuntamenti, i ragazzi bianconeri torneranno in campo nel pomeriggio di oggi dopo aver usufruito di una giornat...
RSL Round-Up, e se nessuno riesce ad approfittarne... L'undicesima giornata di Raiffeisen Super League avrebbe potuto avvicinare un po' di più le contendenti alla vetta della graduatoria. Invece... Tut...
Lugano-San Gallo, l’analisi: l’impront... Nel ritorno al successo casalingo del Lugano, che mancava dal 1° settembre, si è vista una prima impronta che Fabio Celestini vuole dare alla squadr...
Lugano-San Gallo, Gerndt si gode il successo: R... Al termine del meritato successo del Lugano sul San Gallo, l'attaccante svedese dei bianconeri Alexander Gerndt viene intervistato a bordo campo da ...
Lugano-San Gallo, le pagelle: Junior e Vécsei fina... Diamo a Vécsei quel che è di Vécsei. E diamo a Junior quel che è di Junior. I due, come tutta la squadra d'altronde, sono il simbolo della vittoria ...
RSL, Bottani e Junior si scatenano e Celestini fes... Nel quadro dell'11° turno di RSL, il Lugano supera il San Gallo per 3-1, conquistando i primi tre punti della gestione-Celestini. Di Bottani e Junio...
Lugano-San Gallo, la probabile formazione biancone... Le due settimane di pausa sono servite a mister Fabio Celestini per conoscere meglio i suoi nuovi giocatori e cercare di creare il giusto feeling tr...
RSL, un Lugano rigenerato dalla pausa attende lo s... Domani pomeriggio, con fischio d'inizio programmato per le ore 16:00, andrà in onda, a campi invertiti, il primo remake della sfida tra Lugano e San...
RSL, Seydoux si lega allo Young Boys sino al 2021 Léo Seydoux, qui contrastato da Yannis Tafer, nel giorno del debutto assoluto in RSL - © Twitter BSC Young BoysLo Young Boys ha reso noto di aver...