Nel corso di una partitella nella sessione di allenamento disputata ieri dall’Hertha di Berlino, lo slovacco Pekarik ha falciato il nazionale svizzero Valentin Stocker facendogli sbattere violentemente la testa sul terreno.

Il lucernese è uscito malconcio dal campo e gli è stato applicato del ghiaccio in testa, sul collo e su un ginocchio. Fortunatamente, dopo i primi attimi di tensione, Stocker ha ricevuto il benestare da parte dei medici della sua società per poter riprendere gli allenamenti già nella giornata odierna.

Pekarik si è scusato e l’allenatore dei berlinesi Dardai ha commentato: “Sfortunatamente incidenti di questo genere possono accadere, soprattutto prima di un impegno importante come quello di sabato prossimo quando affronteremo il Bayern”.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS