© football.ch

La Nazionale Svizzera Femminile ha introdotto nel suo programma la disputa di altre due partite amichevoli, che avranno luogo tra fine maggio e metà giugno

In vista delle qualificazioni ai Campionati Europei del 2021, che prenderanno avvio nel mese di settembre, la selezione guidata dal danese Nils Nielsen affronterà l’Italia e la Serbia negli ultimi due incontri amichevoli che serviranno da collante per definire a dovere il puzzle verso la manifestazione continentale.

Mercoledì 29 maggio alle ore 15:00, le elvetiche si recheranno a Ferrara per un test che le opporrà all’Italia. Le Azzurre, numero 15 della classifica mondiale FIFA, prenderanno parte alla prossima edizione della Coppa del Mondo (in programma questa estate). Teatro del duello sarà lo Stadio Paolo Mazza, impianto che ospita le partite ufficiali della SPAL e che può accogliere 16’134 spettatori.

Sedici giorni più tardi, venerdì 14 giugno alle ore 18:00, le rossocrociate si sposteranno in Serbia per un incontro con le colleghe balcaniche, che avrà luogo al Centro Sportivo Stara Pazova, a nord della capitale Belgrado.

La campagna di avvicinamento a UEFA Euro 2021 inizierà martedì 3 settembre 2019 con la sfida casalinga con la Lituania. Il luogo e l’ora del calcio d’avvio verranno comunicate a tempo debito.