Martedì sera, sul terreno sintetico del LIPO Park di Sciaffusa, la Nazionale Svizzera femminile A si è sbarazzata della Romania, superando le dirimpettaie dell’Est con un netto ed eloquente 6-0

Tra le reti messe a segno non si è potuto non notare l’hat-trick, ossia la tripletta, di Ramona Bachmann. La 28enne calciatrice lucernese, in forza al club londinese del Chelsea, ha colpito ai minuti 26, 45 e 74. Particolarmente sublime il primo sigillo, un tiro mancino dai 25 metri sotto la traversa scagliato dopo aver dribblato un paio di avversarie con una tecnica fuori dal comune. Per la centravanti rossocrociata si è trattato dei punti numero 47, 48 e 49 con la maglia della propria selezione. Il mezzo centone di centri è a un passo e la prossima occasione per raggiungerlo sarà il match del 14 aprile 2020 con il Belgio, valido per la 5ª giornata del Gruppo H di qualificazione ai Campionati Europei dell’anno successivo.