© football.ch

La Nazionale Svizzera femminile Under 19 ha dato avvio alla sua campagna di qualificazione ai Campionati Europei di categoria con una roboante vittoria contro le coetanee della Lettonia

Nella cittadina austriaca di Windischgarsten, le ragazze guidate da Nora Häuptle si sono sbarazzate semplicemente delle contraenti dell’Est Europa, superandole con un netto e inequivocabile 7-0. La protagonista del successo rossocrociato è stata Riola Xhemaili, autrice di uno splendido hat-trick nel brevissimo volgere di soli tre minuti (26′, 28′ e 29′)! Le altre reti sono state firmate dalla capitana Svenja Fölmli (19′ e 42′), da Yllka Kadriu (52′) e da Sophie Bohner (70′).

«Naturalmente siamo soddisfatte sia della vittoria che delle sette reti messe a segno, che avrebbero tuttavia potuto essere un paio di più. Riola ha giocato molto bene e sono chiaramente felice per lei. Al centro di tutto vi è però l’ottima prestazione del collettivo. Per il prossimo match dovremo rimanere fedeli ai nostri principi e diffidare dell’avversario», ha commentato al termine della gara l’allenatrice Nora Häuptle.

Il prossimo contraente delle giovani calciatrici svizzere sarà la selezione di Israele. La sfida avrà luogo venerdì 4 ottobre alle ore 11:00. Il terzo e ultimo duello del Gruppo 6, infine, è in programma lunedì 7 ottobre alle ore 16:00 contro le padrone di casa dell’Austria.