© SFV_ASF/football.ch

La Nazionale Svizzera Under 16 femminile si è dovuta inchinare alla Germania, che ha deciso a suo favore i due test disputati nel corso della passata settimana

A Büsigen am Hochrhein, nel Baden-Württemberg, le ragazze guidate da Kaan Kahraman, tutte nate tra il 2004 e il 2005, hanno disputato le loro prime due partite a livello internazionale.

Nella prima partita, le giovanissime rossocrociate hanno subìto una lezione dalla Germania Under 15, venendo sconfitte 5-0. Due giorni più tardi, ossia venerdì, davanti a circa 150 spettatori e con temperature estive, il punteggio finale è stato di 3-2, sempre appannaggio delle dirimpettaie tedesche.

Al termine del doppio impegno, il tecnico Kaan Kahraman ha asserito: «Sono entusiasta di ciò che abbiamo potuto imparare nel breve volgere di 48 ore. Le ragazze sono cresciute e alla fine sono state ricompensate del lavoro. Il primo incontro è risultato molto emozionale, in quanto era il primo con la maglia elvetica per tutte. Nella seconda sfida, si è invece registrato un interessante adattamento all’avversario».