© football.ch

La sede della UEFA di Nyon è stata teatro dei sorteggi dell’Elite Round 2020 e della prima fase di qualificazione ai Campionati Europei del 2022 per ciò che concerne le selezioni nazionali Under 19

L’urna vodese ha inserito la Svizzera nel Gruppo 7 assieme a Olanda, Repubblica Ceca e Finlandia. I giovani calciatori rossocrociati, guidati da Johann Vogel, hanno conquistato il pass per questa fase della competizione, che avrà luogo la prossima primavera, grazie al secondo posto conquistato lo scorso mese di ottobre in Austria.

Le sette formazioni che si aggiudicheranno il proprio raggruppamento raggiungeranno l’Irlanda del Nord (Paese ospitante) per gli Europei veri e propri, che avranno luogo nella nazione britannica dal 19 luglio al 1° agosto 2020. I partecipanti al turno finale avranno altresì la possibilità di ottenere il biglietto aereo verso l’Indonesia, dove nel 2021 si disputeranno i Campionati Mondiali.

Nel contempo, sono stati definiti i gruppi per la prima fase di qualificazione ai Campionati Europei dell’anno successivo (2022). Il prossimo autunno la Svizzera, sorteggiata nel Gruppo 4, incrocerà le armi con Germania, Scozia e Lussemburgo. Per la prima volta, la qualificazione si svolgerà nell’arco di due anni, in un format simile alla UEFA Nations League dei «grandi».