Haris Seferović – © sport.ch

Nella 21a giornata di Liga NOS il Benfica ha letteralmente surclassato il Nacional, uscito con le ossa rotte dall’Estádio Da Luz

La sfida, disputata nell’impianto della capitale lusitana, ha visto le Aquile in totale controllo sin dal fischio d’avvio. Dopo nemmeno un minuto, i sostenitori di casa hanno già potuto gioire grazie ad Alex Grimaldo, servito da Haris Seferović. Il centravanti rossocrociato si è poi messo in proprio, calando bis e tris ai minuti 21 e 27. Il 26enne è arrivato così a 13 reti stagionali in 18 incontri. Da inizio 2019 sono ben 9 i punti personali.

Nella ripresa, il Benfica si è a dir poco scatenato, andando a segno con João Felix al 50′, Pizzi su rigore al 54′, Ferro al 56′, Ruben Dias al 64′, Jonas all’85, Rafa Silva all’88’ e ancora Jonas al 90′.

In classifica, il club di Lisbona sale a quota 50 punti e si avvicina al Porto capolista (51), reduce da due pareggi filati.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: