Il cammino vincente della Nazionale femminile nel girone 2 è proseguito anche nel match casalingo di Bienne contro l’Albania.

Le ragazze di Martina Voss-Tecklenburg hanno battuto per 5-1 la nazionale albanese, rimanendo saldamente in testa alla classifica.

Non c’è stata storia nel match tra Svizzera e Albania. Le rossocrociate hanno impresso il loro gioco sin dalle prime battute, passando in vantaggio all’ottavo minuto grazie a Florijana Ismaili. Pronta la risposta delle albanesi al 29′ grazie a Qendresa Krasniqi, attaccante dell’Yverdon. Il pareggio non è durato molto: Ramona Bachmann ha ristabilito le distanze qualche minuto più tardi (35′). Nel secondo tempo la Svizzera ha saputo dilagare grazie alle reti di Rahel Kiwic (73′), Viola Calligaris (80′) e ancora una volta di Florijana Ismaili (87′).

Dopo quattro partite la Svizzera conduce la classifica a punteggio pieno davanti a Scozia e Polonia. I due incontri contro la Scozia, sulla carta l’avversario più ostico nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo 2019 in Francia, saranno in programma il prossimo anno.