E’senza dubbio Salah Aziz Binous il grande protagonista del weekend. L’attaccante del Lugano ha firmato una bella doppietta con la u21 dello Zurigo.

Il futuro del giovanissimo 18enne attaccante bianconero in prestito allo Zurigo sembra più che roseo. Binous ha fatto nuovamente centro e questa volta si è regalato una bella doppietta in occasione del confronto di Promotion League con la 21 del Sion (Ivan Facchin solo in panchina).

In Super Legaue, il Lugano è stato sconfitto dal Thun di Matteo Tosetti (in campo fino al 58’) ed è precipitato di fatto al sesto posto di una classifica comunque cortissima. Il Lucerna scavalcherà infatti i bianconeri non appena verrà confermato il risultato della gara (vinta) sospesa con il Grasshopper. Alla Swissporarena non hanno giocato Pascal Schürpf (infortunato) e Mirko Salvi (non convocato) mentre negli zurighesi Marko Basic è stato espulso alla fine del primo tempo e Petar Pusic ne ha poi rilevato ruolo tattico ad inizio ripresa. Ancora infortunato Allan Arigoni.

La preziosa vittoria in rimonta dello Zurigo alla Maladiere porta anche la firma di Assan Ceesay che ha fornito l’assist del temporaneo 1-1 al suo capitano Kevin Rüegg (autore di una rara doppietta): l’ex attaccante del Lugano è partito nell’undici titolare insieme ad Antonio Marchesano, rientrato dopo la squalifica. Nello Xamax, Charles-André Doudin ha giocato titolare mentre Igor Djuric è stato fermato da un turno di squalifica.

Anche il San Gallo riacceso la speranza di un posto in Europa grazie al secondo goal decisivo in due giornate di Tranquillo Barnetta. Peter Zeidler ha messo in campo nella ripresa Simone Rapp mentre Nicolas Lüchinger risulta infortunato. In un Sion senza capo ne coda e con una guida tecnica che riassume la filosofia del club, Pajtim Kasami ha giocato tutta la partita.

In Challenge League il Servette si è goduto la grande festa per il ritorno in Super League di fronte a più di 20.000 spettatori, circa 3000 in meno rispetto a quella dell’ultima promozione, ottenuta nel barrage con il Bellinzona. Alain Geiger ha schierato da titolari e per tutto l’incontro Steve Rouiller, Dennis Iapichino e Andrea Maccoppi. Nello Sciaffusa, sconfitto per 2-1 in casa dall’Aarau, Jürgen Seeberger ha utilizzato sia Samuel Delli Carri (titolare) che Giotto Morandi (in campo al 83’ dopo il 2-1 di Tasar). Markus Neumayr (squalificato) e Patrick Rossini (non convocato) erano assenti tra gli argoviesi, ora secondi a scapito del Losanna.

Battuto più nettamente di quanto non dica il risultato sul campo del Chiasso, nel Rapperswil Jonas Elmer, Jérôme Thiesson e Roman Güntensperger hanno giocato titolari mentre nel Winterthur di Ralf Loose, battuto di misura a Vaduz, Eris Abedini è stato sostituito ad inizio secondo tempo.

In Promotion League, singolare quanto accaduto alla Charriere dove l’Yverdon è passato (solo) per 2-0 e la seconda rete è stata messa a segno dall’ex Chiasso Janko Pacar, entrato al 77’ al posto dell’ex Chiasso Alessandro Ciarrocchi.

Prossimo avversario del Bellinzona, il Köniz di Cinquini e Portillo (titolari) ha pareggiato (1-1) con il Münsingen. E’ tornato alla vittoria Leandro Di Gregorio con il suo Stade Nyonnais: i vodesi si sono platonicamente imposti a Losanna contro la dominatrice del campionato (Perrier titolare).

Nettissima sconfitta per il Bavois dell’ex Lugano e Chiasso Pimenta (infortunato) battuto 5-0 a Zurigo dallo YF di Salve Andracchio che ha sorpassato in classifica il Wohlen di Stefano Milani (titolare) battuto in casa dal Bellinzona.

Clamoroso al Paul Gruninger Stadion dove il capitano delle corone, l’ex Chiasso Ilija Ivic, ha realizzato due autoreti nella partita che il Brühl ha vinto per 5-2 contro il Breitenrain (Fabian Stoller titolere; Gezim Shalaj infortunato).

Nel gruppo 1 di prima lega Drilon Paçarizi autore al 92’ del goal partita allo Stade de Suisse la scorsa settimana, è entrato soltanto a 20’ dal termine in occasione della gara vinta per 5-0 sullo Chenois rilevando l’ex Locarno Ibrahim Diallo.

Il Martigny degli ex Chiasso Stefane Rauti e Danick Yerly (titolari) è stato sconfitto in casa dal Vevey (1-2) mentre il Naters di Brigger ha sconfitto per 2-1 il Lancy. L’ex bomber del Sion ha schierato da titolare Durim Badalli.

Nel gruppo 2, Alban Selmanaj (Zofingen) è rimasto seduto in panchina a guardare i suoi vincere per 2-1 mentre il Buochs di Emanuele Guidotti (titolare) si è imposto per 2-0 al Seefeld sulla 21 del Lucerna. Nel gruppo 3 il Linth di Roland Schwegler, con Pascal Thrier titolare ha sconfitto per 4-1 la capolista Baden. Con Gigi Proietti in panchina, il Kosova ha pareggiato 1-1 sul campo del Wettswil.

In seconda lega interregionale, nel Freienbach di Palmiro Di Dio – vittorioso per 3-1 sul campo del FC Adliswil hanno giocato Branko Bankovic, Mattia Desole e l’ex granata Norbert Frrokaj, autore della terza rete. Il Wangen di Felipe Giacomini ha invece perso 4-3 contro il Muri di Cristian Ianu che ha sbloccato il risultato portando in vantaggio la sua squadra dopo meno di dieci minuti. Il NK Pajde di Marko Bicvic (titolare) ha perso 5-2 sul campo del Dulliken.

Nella prossima stagione, potrebbe essere l’Emmenbrücke una delle squadre che entreranno nel gruppo 4 di seconda inter (quello delle ticinesi). Nelle file dei lucernesi che sono per ora in vetta nella seconda lega regionale milita l’ex Chiasso Shpend Matoshi.

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Ritorno al Futuro: “ticinesi” da esportazione (16)... Questa settimana vediamo di fare un po’ il riassunto del turno di campionato che si è giocato in SFL tra mercoledì e giovedì scorsi per dare poi spa...
Ritorno al Futuro: “ticinesi” da esportazione (13)...     Bella tripletta di Branko Bankovic e ancora a segno i giovani Binous ed Emanuele Guidotti. I “ticinesi” del Servette ad un pas...
Ritorno al Futuro: “ticinesi” da esportazione (12)... Drilon Pacarizi ex Lugano e Locarno In Super League, l’ex bianconero Pascal Schürpf ha messo a segno il nono goal stagionale nella rivincita con i...
Ritorno al Futuro: “ticinesi” da esportazione (10)... Igor Djurić - © xamax.ch Buone notizie dalla Zurigo che se la passa meglio. Assan Ceesay ha realizzato nel derby tigurino la seconda rete stagionale...
Ritorno al Futuro: “ticinesi” da esportazione (9)... Ben ritrovati alla rubrica settimanale rivolta ai giocatori che hanno lasciato il Ticino per giocare in società di varie categorie, dalla SFL alla s...
Ritorno al Futuro: “ticinesi” da esportazione (7)... Proseguiamo il nostro viaggio all’interno dei vari campionati per vedere come si sono comportati i giocatori che hanno vestito in passato le maglie ...
Ritorno al Futuro: “ticinesi” da esportazione (4)... Pajtim Kasami - © sport.ch In attesa del ritorno in campo delle squadre di prima lega, che offriranno la possibilità di monitorare un numero superio...