Tra la serata di domani e il pomeriggio di domenica si disputerà la 17ª giornata del campionato di Raiffeisen Super League

A 180 minuti dal termine del girone d’andata sono diversi i motivi di interesse che concernono la massima serie del pallone rossocrociato. Sia nelle zone nobili che in quelle «roventi» ci si darà battaglia per chiudere l’anno solare nel miglior modo possibile.

Già a partire dalle sfide del sabato sera l’attenzione si manterrà ai massimi livelli. Sia nel duello che opporrà Young Boys e Lucerna, che nella sfida tra Neuchâtel Xamax e Lugano ci si giocherà un pezzetto di ambizioni stagionali. I bernesi intenderanno riscattare i due ultimi kappaò contro Porto e Basilea, mentre gli svizzero-centrali vorranno scrivere la parola fine a cinque battute d’arresto filate. I bianconeri, invece, viaggeranno verso la Romandia forti di tre successi nelle ultime quattro uscite. Poker in arrivo sotto la già ultra-positiva gestione di mister Maurizio Jacobacci?

Il resto del programma prevede, a partire dalle ore 16:00 dell’ultimo giorno della settimana, i seguenti duelli: Basilea-Sion, Thun-San Gallo e Zurigo-Servette. Tre confronti tanto diversi ma parecchio simili tra di loro. L’interesse nei confronti delle dieci formazioni di RSL, nonostante un recente ed evidente livellamento verso il basso del campionato, è sempre alto. E di ciò non ci si può che rallegrare.