Reduce dallo spettacolare 3-0 rifilato ai duplici campioni in carica dello Young Boys, il Basilea si appresta ad affrontare il Sion con lo scopo di mettere ulteriore pressione ai gialloneri

Domani pomeriggio, a partire dalle ore 16:00, i rossoblù potranno nuovamente fare affidamento sul proprio pubblico per imbrigliare i vallesani e regalarsi un nuovo importante successo. Il tecnico renano Marcel Koller utilizza però i «piedi di piombo» e, nella consueta conferenza stampa che anticipa una partita ufficiale, afferma:

«La vittoria contro i bernesi ci ha infuso tanta fiducia nei nostri mezzi. L’atmosfera nel gruppo è buona. Tuttavia, contro i biancorossi si ripartirà da zero. Per tutti i novanta minuti, le nostre intenzioni saranno quelle di dimostrare che sappiamo giocare il pallone e farlo circolare al meglio. Naturalmente, non potremo copiare esattamente ciò che abbiamo fatto contro l’YB. Ogni partita ha un suo svolgimento particolare. Il Sion ha molta qualità. Sta a noi negare l’opportunità di mostrarle. La nostra difesa è la migliore della categoria. A mio avviso, non bisogna rendere merito solamente agli elementi del reparto arretrato, bensì al lavoro di tutta la squadra».