Nell’anticipo del martedì dell’ottava giornata di Raiffeisen Super League, il Thun ci crede più del Grasshopper e alla fine conquista i tre punti grazie a un rocambolesco gol di Nicola Sutter e al raddoppio di Kenan Fatkić

In una partita in cui i bernesi si sono fatti preferire sotto tutti i punti di vista, la decisione è giunta solamente negli istanti conclusivi. Nonostante un ispirato Marvin Spielmann – sostituito al 78′ -, gli uomini di Marc Schneider non sono riusciti a superare il muro biancoblù.

Fino al minuto 89, quando Pascal Erlachner decreta un calcio d’angolo non facile da vedere, dal cui parapiglia spunta Nicola Sutter, che, quasi alla cieca, infila alle spalle di Heinz Lindner il pallone della vittoria. L’ultima azione della partita regala al Thun il punto del 2-0, siglato dall’ex Chiasso Kenan Fatkić con un missile mancino dal limite dell’area.

In classifica, i biancorossi confermano il secondo posto, mentre i padroni di casa cadono ancora una volta davanti a pochi intimi.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: