Domani sera, a partire dalle ore 19:00, il Lugano sarà ospite del San Gallo per la partita valida per il 25° turno di Raiffeisen Super League

Sul terreno del Kybunpark andrà in onda l’ultimo incontro prima della pausa di due settimane dedicata alle selezioni nazionali, che inizieranno il loro cammino di qualificazione alla prossima edizione degli Europei con una doppia sfida nel breve volgere di quattro giorni.

I ticinesi si trasferiranno nella Svizzera Orientale con la consapevolezza di vivere un momento positivo e di poter costruire qualcosa di importante. L’obiettivo della squadra guidata da mister Fabio Celestini sarà quello di confermare le ottime sensazioni provate nel corso delle ultime uscite e cercare di tornare a casa con un bottino di rilievo, in maniera tale da trascorrere i quattordici giorni di sosta con una certa tranquillità d’animo.

Il gruppo luganese tornerà ad avere a disposizione tre dei quattro elementi squalificati nell’ultima sfida casalinga con il Basilea. Ákos Kecskés, Mijat Marić e Dragan Mihajlović hanno purgato le loro sospensioni e potranno nuovamente scendere in campo e dare una grande mano ai compagni di squadra. Per contro, mancherà ancora Miroslav Čovilo, il quale dovrà scontare altri due turni di stop.

Non saranno della partita nemmeno Roman Macek, operatosi qualche giorno or sono e che cammina con l’ausilio delle stampelle, ed Eloge Yao, che non ha ancora recuperato completamente dall’infortunio, rivelatosi meno grave del previsto, patito nel match con i renani.

Per il resto, il tecnico bianconero potrà “scegliere dal mazzo” gli undici da mandare all’interno del rettangolo verde, per novanta minuti (e più) che potranno realmente dire dove può arrivare la squadra.

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

RSL, il prossimo allenatore del Sion sarà… S... Stéphane Henchoz - © FC Sion Malgrado debba ancora disputare lo spareggio promozione/retrocessione contro l'Aarau, Stéphane Henchoz è già stato no...
Lugano, Mattia Bottani e capitan Jonathan Sabbatin... Sono stati due i calciatori bianconeri ammoniti nella 36ª e ultima giornata di Raiffeisen Super League Si tratta di Mattia Bottani e Jonathan Sabba...
Lugano, l’analisi post-Grasshopper: il (batt... Grazie al 3-3 conquistato con il Grasshopper, il Lugano ha conquistato il terzo posto finale, sinonimo di gironi di UEFA Europa League Malgrado le ...
RSL, la moviola di Lugano-Grasshopper: giusto il s... Quella di ieri sera tra Lugano e Grasshopper è stata, tutto sommato, una partita tranquilla dal punto di vista arbitrale Stephan Klossner, direttor...
RSL, Lugano-Grasshopper, Celestini: “È come ... Fabio Celestini, tecnico del Lugano, sprizza gioia da tutti i pori per la qualificazione alla fase a gironi di UEFA Europa League, conquistata con u...
RSL, le pagelle di Lugano-Grasshopper: Petar Brlek... In una partita tesa come non mai, i bianconeri sprecano l'impossibile nella prima ora, panicano per venti buoni minuti, ma l'inserimento di Petar Br...
RSL, dopo due anni il Lugano ritrova l’Europ... Il Lugano domina il primo tempo, va avanti due volte, si trova in svantaggio, ma riesce, con la forza della disperazione, a raccogliere ciò che gli ...
Calciomercato, il Basilea ha messo nel mirino un g... Oğuz Kağan Güçtekin - © sabah.com.tr Il campionato 2018-2019 di Raiffeisen Super League terminerà solamente questa sera, ma il Basilea, sicuro al ...
Calciomercato, Ruben Vargas: “Allo stato att... Ruben Vargas - © FreshFocus/sport.ch Il futuro di Ruben Vargas è tutt'altro che certo. Al momento, il talento rossocrociato milita nel Lucerna, ma...
RSL, Basilea-Neuchâtel Xamax, Koller fa un primo b... Marcel Koller - © Twitter FC Basel 1893 Nonostante la stagione non sia ancora chiusa ufficialmente - questa sera alle ore 19:00 prenderà infatti a...