Fabio Celestini, tecnico del Lugano, sprizza gioia da tutti i pori per la qualificazione alla fase a gironi di UEFA Europa League, conquistata con un sofferto pareggio contro il già retrocesso Grasshopper

“Alla fine conta che al 95′ abbiamo potuto esultare – rivela il condottiero bianconero, che rimarrà ancorato sulla panchina anche per la prossima stagione -. È come vivere in una favola. Siamo rimasti in campo tutti assieme [attendendo la fine di Zurigo-San Gallo, ndr]. Abbiamo atteso compatti ed è ancora più bello gioire in questo modo”.

“Abbiamo sbagliato un sacco di reti, in particolare il terzo [con Mattia Bottani verso l’ora di gioco, ndr] è stato clamoroso. Non siamo mai riusciti a essere tranquilli. Dopo il vantaggio, credevamo di aver fatto il più. Ma poi abbiamo subito il pareggio, siamo tornati avanti e loro hanno di nuovo agguantato la contesa. Per di più è arrivato il 2-3…”.

“Sapevamo che sarebbe stata una partita complicata, soprattutto dal punto di vista mentale, perché loro non avevano nulla da perdere. Alla fine dei conti siamo stati premiati e credo che tutti noi ci meritiamo questa gioia”.

“Sono pronto per l’avventura in Europa League, dove nei gironi affronteremo squadre sicuramente forti. Per il Lugano disputare le Coppe Europee è qualcosa di eccezionale, occorre sottolinearlo. Il mio rinnovo? È stato firmato nel pomeriggio di sabato. Quindi non ho mai mentito quando dicevo che le trattative erano in corso, ma che non c’era ancora il nero sul bianco”.

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Amichevoli, sotto il solleone di fine giugno lo Zu... © FC Zürich In un test amichevole disputato sul terreno dell'Heerenschürli, lo Zurigo non ha lasciato scampo al Wil Cinque giorni dopo aver pareg...
Lugano, tattica e atletica a gruppi nel mercoledì ... Il giorno dopo la notizia della permanenza di Angelo Renzetti alla guida della società, il gruppo bianconero si è ritrovato sul campo per due ulteri...
Calciomercato, il Sion ufficializza due innesti of... Patrick Luan - © FC Sion Il Sion ha reso noto di aver acquistato due calciatori per il suo reparto offensivo. Al Tourbillon approdano il 20enne br...
San Gallo, Andreas Wittwer: “È una situazion... Andreas Wittwer - © Benjamin Manser/tagblatt.ch Alcuni giorni fa il San Gallo ha reso noto in via ufficiale che il contratto in scadenza con il la...
Servette, il club pensa in grande e annuncia una p... © Servette FC Per la stagione del ritorno in Raiffeisen Super League il neo-promosso Servette non vuole lasciare nulla al caso È così che la società...
Calciomercato, Francesco Margiotta ritrova la Supe... Francesco Margiotta - © FC Lausanne-Sport Il Lucerna ha ufficialmente comunicato di aver acquisito le prestazioni sportive di Francesco Margiotta Il...
Lugano, Fulvio Sulmoni: “Ho un buon rapporto... Oltre al tecnico Fabio Celestini, al termine del secondo allenamento del martedì bianconero, ci siamo brevemente intrattenuti con Fulvio Sulmoni, anc...
Lugano, Fabio Celestini: “Non nego di essere... Al termine del secondo allenamento di giornata del Lugano, il tecnico Fabio Celestini si è concesso ai nostri microfoni, spiegando il suo punto di v...
Paradiso, altro importante acquisto: dal Mendrisio... Il Paradiso, neo-promosso in Prima Lega, ha acquisito le prestazioni sportive di Noel Kabamba Il 29enne difensore centrale lascia il Mendrisio dopo...
Lugano, la doppia seduta sul campo che ha fatto se... Nel giorno in cui si è deciso... di non decidere, con la proprietà rimasta nelle mani di Angelo Renzetti, la squadra bianconera ha svolto una doppia...