Questa sera alle ore 20:00 Lugano e San Gallo si daranno battaglia sul principale di Cornaredo per cercare di conquistare una delle ambite posizioni che garantiscono l’accesso alla UEFA Europa League

Il confronto, valido per la 34ª e terzultima giornata di Raiffeisen Super League, non vedrà protagonisti due calciatori esperti, uno per parte. Su sponda ticinese non sarà a disposizione il centrale Mijat Marić, mentre tra le fila biancoverdi mancherà il trequartista Tranquillo Barnetta. Entrambi devono sostare ai box a causa di una squalifica.

Per ciò che concerne l’undici iniziale, Fabio Celestini, tecnico bianconero, tornerà con ogni probabilità a optare per il modulo 3-4-1-2. Con Noam Baumann tra i pali, il trio difensivo sarà formato da Eloge Yao, Fulvio Sulmoni e Fabio Daprelà.

Il centrocampo vedrà il rientro di Numa Lavanchy, che giostrerà a destra, mentre Domen Črnigoj sarà il suo dirimpettaio sulla sinistra. Il fulcro del gioco passerà dai piedi di capitan Jonathan Sabbatini e da Bálint Vécsei. Là davanti, la fantasia del “10” Mattia Bottani supporterà il duo brasiliano-svedese Carlinhos Junior-Alexander Gerndt.