La 17ª giornata di Raiffeisen Super League ha portato in dote al Lugano un solo punto, conquistato in rimonta sul particolare sintetico di Neuchâtel

Considerato il corso della partita, il pareggio sta molto stretto ai bianconeri, i quali, se avessero disputato un incontro di pugilato, sarebbero tornati in Ticino con la posta piena per verdetto unanime di tutti i giudici. Invece, la dea bendata ha voltato le spalle ai sottocenerini, autori di una prova molto positiva.

Come capita in ogni dopo-partita, ci cimentiamo nel fornirvi il nostro ipotetico podio dei migliori elementi scesi sul terreno romando. Ecco i tre calciatori che abbiamo scelto (con relativi voti al loro seguito).

Olivier Custodio – da quando sulla panchina siede Maurizio Jacobacci è un altro giocatore. Vederlo in campo nel suo ruolo naturale (regista) oppure un po’ più avanzato è uno spettacolo puro. Detta i tempi della manovra e riesce finalmente a gonfiare la rete (dopo una prima annullata giustamente per fuorigioco) con un calcio di punizione da posizione defilata che più bello non si può. È la giusta ricompensa per un ragazzo rinato – voto: 5,5.

Linus Obexer – sarà un caso, ma anche il terzino sinistro, così come il collega di centrocampo, sta sfornando una prestazione di valore dietro l’altra dopo l’allontanamento di Fabio Celestini. La nuova gestione lo vede al centro del progetto e, con la fiducia che incamera ogni qualvolta calca un terreno, corre a perdifiato su tutta la lunghezza del terreno, rimanendo lucido sia in fase difensiva che offensiva – voto: 5.

Bálint Vécsei – il «bomber» bianconero sfiora più volte la rete con dei potenti colpi di testa, sui quali solo un grande Laurent Walthert o la sfortuna si mettono di mezzo. In passato si diceva: quando c’è non si vede ed è un peso, quando è assente manca un pezzo del puzzle. Adesso si può affermare con certezza: la sua presenza è indispensabile e, senza l’infortunato Jonathan Sabbatini e con Olivier Custodio e Miroslav Čovilo al suo fianco, la sua lettura della partita è decisamente positiva – voto: 5.