Le luci e i riflettori dello Stade de la Maladière si accenderanno nella serata odierna per la sfida tra Neuchâtel Xamax e Lugano, valida per la 17ª giornata di Raiffeisen Super League

Alle ore 19:00 prenderà avvio l’ultimo duello casalingo dei rossoneri, i quali intendono congedarsi dal loro pubblico in maniera ottimale, proprio come conferma nella conferenza stampa di presentazione il loro tecnico Joël Magnin:

«Come ogni incontro a domicilio il nostro obiettivo è conquistare i tre punti. Vogliamo lasciare una buona impressione ai nostri sostenitori. Approcceremo il match prendendo ciò che di positivo abbiamo mostrato contro lo Zurigo, cercando di essere più decisivi nei 16 metri, sia difensivi che offensivi. Rispettiamo molto il Lugano, ma noi ci concentriamo su noi stessi. Con la prossima trasferta di Sion, ci attendono due match simili alla Coppa e dobbiamo giocarli come tali. Abbiamo lavorato su diversi aspetti specifici, ma non li rivelerò in questo pre-gara. L’aspetto mentale sarà importante. Molto spesso abbiamo avuto le prime occasioni per sbloccare il punteggio, ma non siamo riusciti a concretizzarle. Nel calcio moderno, segnare per primi è una delle chiavi per avere successo».