Un successo nella partita di questa sera al Letzigrund contro il Thun potrebbe avvicinare lo Zurigo alle zone europee. Al momento, il focus, come rammenta Ludovic Magnin in conferenza stampa, è esclusivamente rivolto al mantenimento della categoria

“La mia squadra ha saputo gestire la grande pressione presente ultimamente sulle proprie spalle – spiega il tecnico tigurino che, scontate le tre giornate di sospensione, tornerà in panchina a guidare i suoi ragazzi -. Contro il Neuchâtel Xamax abbiamo mostrato tanto carattere, non ci siamo lasciati andare e abbiamo ribaltato il loro vantaggio, vincendo il confronto”.

“Anche dopo la vittoria con i neocastellani, dobbiamo concentrarci su ciò che accade dietro di noi e aumentare, se possibile, il gap con la penultima posizione. Finché non avremo abbastanza punti di distanza dal barrage, il nostro obiettivo sarà solo quello della salvezza”.

“In questa importante fase finale, i nostri tifosi si sono avvicinati sempre più. Con il loro supporto ci aiutano a trovare le forze per superare gli ostacoli. Alla Maladière, ad esempio, hanno fatto sembrare un match casalingo un incontro in esterna”.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: