Il 19enne attaccante francese Kylian Mbappé donerà il denaro guadagnato nel corso della Coppa del Mondo per delle buone cause

Vincendo il titolo contro la Croazia, il talento transalpino ha intascato, proprio come ogni suo compagno nella spedizione russa, la “modica” cifra di 500’000 $ (22’500 $ per ogni partita disputata più 350’000 $ per la vittoria finale).

Malgrado potesse pensare di mantenere l’intero malloppo nella sua banca, Mbappé ha deciso di donare tutto il mezzo miliardo di dollari in beneficenza.

Il ricavato entrerà nelle casse della “Première de Cordée”, un’associazione benefica che aiuta i bambini ospedalizzati e disabili a svolgere svariate attività sportive.