La Federazione Spagnola di Calcio ha ufficialmente presentato il nuovo commissario tecnico Luis Enrique, subentrato a Fernando Hierro

Il 48enne si è detto “molto eccitato dalla sfida. Darò tutto ciò che ho. Sono pronto e ho tutte le intenzioni di vincere le competizioni che ci attendono. Quello che posso dire è: ‘Andiamo a vincere!'”.

“Non c’è alcun dubbio: continueremo il nostro programma con il medesimo stile adottato sinora. La squadra potrà così evolvere. Ogni giocatore avrà a disposizione le proprie armi da battaglia. Continueremo a giocare per avere il possesso della palla, ma utilizzeremo delle varianti per migliorare diversi aspetti del nostro gioco”.

Dal canto suo Luis Rubiales, numero uno della RFEF, ha spiegato i motivi della scelta dell’ex tecnico di Barcellona, Celta Vigo e Roma: “È l’unico allenatore con cui abbiamo avuto dei contatti. Grazie alla sua dedizione al lavoro e alla sua passione è una persona che guarda al futuro. Noi faremo di tutto per farlo sentire come a casa”.