La sconfitta cui il San Gallo è andato incontro nella 18ª e ultima giornata di Raiffeisen Super League ha negato ai biancoverdi la possibilità di terminare il girone d’andata in vetta (almeno per una notte) del massimo campionato di calcio rossocrociato

Nel dopo-partita del Kybunpark, il tecnico degli svizzero-orientali Peter Zeidler ha espresso un po’ di amarezza per la battuta d’arresto casalinga, giunta davanti al tutto esaurito (19’024 gli spettatori presenti), asserendo però nel contempo che non tutto il male viene per nuocere: «È innegabile che la delusione sia tanta. Tuttavia, essa è una motivazione ulteriore per il prosieguo. Già ora, noto questa sensazione nei ragazzi. Il kappaò, comunque, non ci fa cadere il mondo addosso».