Leonidas Stergiou (a sinistra) in contrasto con lo zurighese Salim Khelifi – © freshfocus/sfl.ch

Mercoledì sera, al Kybunpark di San Gallo, un altro giovane talento ha debuttato nel calcio che conta. È il primo ragazzo nato nel 2002 a scendere in campo nella massima serie del calcio rossocrociato, per di più da titolare!

La giornata di Leonidas Stergiou era già iniziata con il sorriso sulle labbra, grazie alla firma sul primo contratto da professionista. Dopodiché, il tecnico biancoverde Peter Zeidler ha avuto il coraggio di inserirlo nella formazione titolare nel match casalingo vinto contro lo Zurigo. I fatti gli hanno dato ragione.

“È sobrio, efficace e nello stesso tempo rapido nelle decisioni e nell’esecuzione – rileva l’allenatore tedesco dei sangallesi -. Il suo debutto è stato sicuramente promettente. Ora, però, dobbiamo pensare a proteggerlo, affinché possa costruirsi e maturare serenamente a tutti i livelli”.

Stergiou, che festeggerà i 17 anni il prossimo 3 marzo, è in possesso del doppio passaporto svizzero e greco. Il nazionale elvetico Under 17 è diventato il 5° giocatore venuto alla luce negli anni 2000 a trovare spazio, nell’undici titolare, in un club di Raiffeisen Super League. Prima di lui è successo a Nicki Medja (Sion), Noah Okafor (Basilea), Salah Aziz Binous (Lugano) e Simon Sohm (Zurigo).

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Lugano, Renzetti ha deciso: la cessione del club s... Angelo Renzetti - © FreshFocus/sport.chIl 31 marzo 2019 è la data limite posta da Angelo Renzetti riguardo la vendita della società. Il giorno do...
RSL, la sconfitta con il Lugano costa cara: il Luc... René Weiler - © FreshFocus/sport.chLa netta sconfitta casalinga di ieri sera subita per mano del Lugano è costata il posto a René Weiler Con un ...
Lucerna-Lugano, la moviola: direzione autoritaria ... Non c'è stato solamente il Lugano a mettersi in mostra alla Swissporarena. Anche il direttore di gara è stato tra i protagonisti del match Adrien J...
Lugano, l’analisi post-Lucerna: il gruppo me... Il Lugano è tornato al successo grazie all'unità di un gruppo che, ultimamente, ha lavorato ancor di più per cercare di porre fine alla striscia di ...
Lucerna-Lugano, Weiler: “La situazione è neg... René Weiler - © FreshFocus/sport.chRené Weiler, tecnico del Lucerna, non perde la calma, nonostante il terzo kappaò in altrettante partite dall'i...
Lucerna-Lugano, Celestini: “Stavolta gli epi... È un Fabio Celestini, ovviamente, entusiasta quello che si presenta nel post-partita della Swissporarena. Il largo successo aumenta il gap dalla zon...
Lucerna-Lugano, le pagelle: grande prova collettiv... Il Lugano torna al successo dopo un'astinenza durata tre mesi e mezzo e il merito di ciò è da dare ai ragazzi, che hanno saputo tirare fuori il megl...
RSL, a Lucerna arriva un successo che scaccia i br... Alla nona occasione, il Lugano trova una vittoria tanto importante, quanto "scaccia brutti pensieri". Il 3-0 firmato da Sadiku, Gerndt e Sabbatini r...
RSL, nell’ultimo giorno di mercato Lucerna e... Nell'ultimo giorno del mercato internazionale ci sono due squadre svizzere che sono rimaste a bocca asciutta Si tratta di Lucerna e Sion, le quali,...
Lugano, Stanley Amuzie ceduto agli sloveni dell... Stanley Amuzie non è più un calciatore del Lugano. La società bianconera ha infatti annunciato la partenza del terzino sinistro in direzione della S...