© FreshFocus/sfl.ch

La Swiss Football League ha comunicato che il ricorso inoltrato dal Basilea contro la pesante squalifica inflitta al suo capitano è stato respinto

Il Presidente della Commissione di Disciplina della SFL è giunto a questa decisione, cosicché Valentin Stocker, espulso dopo il fischio finale della partita del 23 novembre scorso con il Servette a causa di comportamento inadeguato verso il direttore di gara e che ha già scontato un turno di sospensione contro lo Young Boys, dovrà rimanere ai box per l’intera sanzione comminatagli.

Un ulteriore ricorso è possibile entro un termine di cinque giorni presso il Tribunale dei Ricorsi della SFL. In questo lasso di tempo, il 30enne esterno offensivo beneficerà dell’effetto sospensivo. La sua presenza nel match casalingo di domenica pomeriggio contro il Sion è quindi garantita sin d’ora.