Dal “Buchlern”, il rilancio di Endogan Adili ?

Ci sono belle favole e ci sono favole belle. Quella di Endogan Adili avrebbe potuto anche diventare un film per ragazzi. Oggi, sembra solo la copia sbiadita di un sogno. Soltanto ai più attenti ed appassionati sarà capitato di leggere il suo nome sulla maglia numero 25 del FC Kosova. Purtroppo, per il l’ambizioso club zurighese, l’incrocio di destini con il 24enne giocatore più veloce a segnare un goal nella storia della Super League, è coinciso con le prime due sconfitte della stagione contro Baden e San Gallo. Una semplice coincidenza che non è però passata inosservata sulla stampa zurighese.

A 15 anni, Adili realizzò la rete del 4-1 per il Grasshopper ad Aarau, 10’ dopo il suo debutto in Super League. Un goal che commosse tutti gli appassionati proprio per le lacrime di gioia del ragazzo nel festeggiare la rete. 15 anni, 9 mesi e 10 giorni: per la “Aargauer Zeitung” un “prodigio”; per il “Blick” “un eroe”. Il GC non riuscì (o non volle) estendere il contratto di Adili che nel 2013 passò al Basilea. La rottura dei legamenti di un ginocchio, il primo segnale di una favola destinata ad essere scritta al contrario. Nel 2014, il sorprendente trasferimento al Galatasaray: allora, il “Tages-Anzeiger” scriveva di una “trattativa nell’ignoto”.

In realtà, Adili non ha mai avuto un ruolo chiaro in seno al club di Istanbul. Adili viene poi ceduto a Wil per una stagione (quattro partite ufficiali). Dopo il suo ritorno al “Gala” ha segnato nell’estate 2016 alla “Uhrencup” di Grenchen contro lo Zurigo. Di padre turco e madre albanese, Adili torna a Zurigo a 24 anni e veste la maglia del FC Kosova. Per ora, nessuno ha ancora ipotizzato come la favola potrà concludersi. Le pagine sono tutte da scrivere.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

1L: FC Mendrisio nuovo allenatore! Stefano Bettinelli nuovo allenatore del FC Mendrisio. Al termine di una prima parte di stagione estremamente difficile, che ha visto alternarsi...
1L: Mendrisio generoso, ma non basta, il Baden vin... Non è bastata al Mendrisio una prestazione discreta e generosa per chiudere la prima fase di campionato con un risultato positivo. I ragazzi di A...
1L: la situazione nei tre gironi Quando mancano a referto tre incontri da recuperare (due nel gruppo 1 e uno nel gruppo 2), sono complessivamente 881 le reti segnate nelle prime 1...
1L: sorpresa Wettswil in vetta al gruppo 3 La 12esima e penultima giornata di andata del campionato di prima lega ha consegnato agli appassionati una classifica assolutamente non pronostica...
1L: la zampata di Zeno Huser toglie la vetta al Bi... Entrato nel corso della ripresa con il Goldau sotto di due reti, l’attaccante giallorosso ha realizzato il goal del 2-2 a tre minuti dal termine. ...
1L: Il Gossau esonera Giuseppe Gambino Otto punti in undici partite e tre sconfitte di fila tra campionato e coppa sono costate la panchina al 34enne allenatore di Agrigento. La comun...
1L: anche il Red Star passa a Mendrisio Non basta ai momò la terza rete stagionale di Cocimano L'ultima partita interna del 2018 non ha portato bene alla squadra di Ardemagni sconfitta an...
1L: fotogallery di FC United Zurigo – FC Men... Galleria fotografica esclusiva CHalcio.com della partita di prima lega tra United Zurigo e FC Mendrisio. L'incontro si è giocato al Centro Sportivo Bu...
1L:Mendrisio ancora in bianco, primo punto UZ Zurigo - Imbarazzante prestazione del Mendrisio che nonostante 60' di doppia superiorità numerica esce dal Buchlern con uno stentato 0-0. Già,...
1L: Mendrisio-Thalwil, la galleria fotografica Vi proponiamo una serie di foto scattate durante l'incontro Mendrisio-Thalwil terminato con il risultato di 2-2.