È stato un fine settimana estremamente positivo, con ben 9 punti incamerati dalle quattro squadre del Team Ticino.

Ma andiamo con ordine. Netta vittoria e partita mai in discussione per la Under 15 TTA contro il Winterthur. La tripletta di Chakor nel primo tempo ha tagliato le gambe agli ospiti che non sono riusciti a impensierire i ticinesi. Nella ripresa la rete di Karabasic prima e Riis dopo ha allungato ulteriormente la distanza tra le due squadre. Un rigore sul finale ha permesso ai rossoneri di realizzare il gol della bandiera, prima che Piffero chiudesse definitivamente il match sul risultato di 6-1.

Giornata positiva anche per la Under 16. La squadra di Minelli ha imposto sin da subito il suo ritmo, mettendo sotto i pari età del Winterthur. Nel primo tempo, però, hanno regalato la rete del pareggio. Nella ripresa la differenza tecnica è stata evidente e i ticinesi hanno vinto con merito per 3-1 (Scarton, Muci e Guidotti).

Brutto risultato, invece, per la Under 18. Dopo essere passata meritatamente in vantaggio con De Jesus la formazione rossoblu si è spenta e ha subito il sorpasso della squadra ospite. I giovani talenti ticinesi non sono riusciti a reagire e hanno chiuso l’incontro con il passivo di 3-1.

Il week end è stato chiuso dalla Under 15, che domenica ha affrontato il Team Liechtenstein. Nella prima parte dell’incontro i ticinesi sono partiti con le marce basse, andando in svantaggio. Dopo la pausa la musica è cambiata e i ragazzi hanno trovato il giusto ritmo, installandosi nella metà campo del Liechtenstein. La bella reazione ha portato alle reti di Gervasoni, Krasniqi e Solfrini, per una vittoria assolutamente meritata.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2L: colpaccio Rapid Lugano, il nuovo portiere Di L... Il giovane portiere del Mendrisio passa alla corte di mister Shala, il suo mito è Gigi Buffon, la speranza è tornare a giocare con continuità e ri...
Peccato per chi non c’era, giornata interess...   Terza giornata per conoscere la metodologia Fil Rouge Swiss, questa volta in aula. Gli allenatori ticinesi presenti, circa una trentina, ...
Filrougeswiss al Centro Tecnico Federale di Coverc... Il Team Ticino e la sua metodologia Fil Rouge Swiss sbarcano a Coverciano Una delle più importanti Nazionali di calcio, quella italiana, si è int...
3L-1: Vacallo, mister Zappella “non mi accontento ... Vacallo: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di m...
Mauro Giussani, Vlasenko frutto del lavoro e non d... Tramite i social, Mauro Giussani esprime la sua soddisfazione per il trasferimento alla Juve di Vlasenko, cresciuto nel Team Ticino, ecco le sue par...
Chiasso, Guidotti: “L’obiettivo è la s... A poco più di una settimana dall'inizio del girone di ritorno, il 19enne centrocampista del Chiasso, in prestito dal Lugano, Stefano Guidotti si è c...
Team Ticino, intervista a Nikola Milosavljevic Intervista del Team Ticino a Nikola Milosavljevic, da poco accasatosi a Chiasso.Nikola Milosavljevic è passato, nei giorni scorsi, d...
Mauro Giussani, cosa significa essere un formatore... Mauro Giussani, responsabile metodologico del Team Ticino, si esprime sul significato di "formatore". Team Ticino/Fil Rouge Swiss e lo staff format...
1o tutorial sulla metodologia Fil Rouge! Oggi è online il primo di una lunga serie di tutorial per spiegare cosa è e come funziona la metodologia Fil Rouge. https://www.youtube.com/watch?v...
RSL, l’omaggio del Team Ticino alla sua R... Nella mattinata di lunedì Simone Rapp è stato trasferito da Losanna a San Gallo con la formula del prestito semestrale Il Team Ticino, consorzio in...