Morazzone – Dopo 11 risultati utili consecutivi in amichevole, si è interrotta questa mattina la striscia positiva del Mendrisio.

La squadra di Francesco Ardemagni- reduce da un allenamento molto tosto di venerdì sera- è stata sconfitta per 1-0 dalla U21 del Lugano che ha realizzato su calcio di punizione a metà del primo tempo l’unica rete dell’incontro. In una mattina splendida, sul sintetico in condizioni come sempre ottimali, ha fatto meglio la squadra di Cocimano nel corso del primo tempo quando un Mendrisio nervosetto ha palesato qualche difficoltà in fase di costruzione pur mostrando – specie nel giovane Felici – qualche buona idea.

Nella ripresa, meglio il Mendrisio che ha velocizzato la manovra in mezzo al campo grazie all’innesto del frizzante Tirelli, senza tuttavia trovare il gol del pareggio che sarebbe stato meritato. Rivincita okay per i bianconeri che a luglio erano stati dominati nel primo tempo per poi finire sconfitti unicamente da una rete di Vinatzer nel finale di gara.

Il Lugano ha impressionato favorevolmente per dinamicità e velocità di esecuzione con un reparto offensivo importante che nel primo tempo ha severamente impegnato il Mendrisio. Tra i bianconeri ottima prestazione di Guidotti e del brasiliano Emerson.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp