© Shabab Al-Ahli Club

Sabato sera, nell’immensità dell’Al Rashid Stadium, ha avuto luogo la Supercoppa degli Emirati Arabi Uniti

La partita ha messo di fronte lo Shabab Al-Ahli e l’Al Sharjah, vincitrici rispettivamente di Presidents Cup UAE League (ovvero il campionato). Per attendere l’esito del duello si è dovuta attendere l’appendice dei calci di rigore, in cui gli ospiti, guidati da Abdul Al Anberi, sono stati più freddi, trasformando quattro penalty su cinque contro i tre su cinque dei padroni di casa.

Nelle fila di questi ultimi si è guadagnato una maglia da titolare Davide Mariani. Il 28enne fantasista, ex di Sciaffusa e Lugano, è rimasto in campo fino al 62′, momento in cui è stato sostituito dall’argentino Federico Cartabia. L’ex calciatore del Deportivo La Coruña è stato, assieme Luvannor Henrique, il protagonista in negativo su sponda Shabab con un tiro dagli 11 metri sbagliato.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: