Paolo Tramezzani – © Twitter APOEL Nicosia

Ieri sera Paolo Tramezzani ha festeggiato due volte: il 49° compleanno e la vittoria del suo APOEL Nicosia nel ritorno del secondo turno preliminare di UEFA Champions League

Impegnati al Neo GSP Stadium di Nicosia, i Campioni ciprioti in carica si sono sbarazzati dei montenegrini dello Sutjeska Nikšić con il risultato finale di 3-0, dopo essersi imposti nei Balcani con il minimo scarto.

A decidere la sfida a favore degli isolani è stato Andrija Pavlović, autore di tutte e tre le reti, che sono cadute al 13′, al 25′ e al 66′. Da notare che Dragan Mihajlović, l’altro ex Lugano presente nella rosa dell’APOEL assieme all’attaccante svedese Linus Hallenius, sta trovando molto spazio, venendo inserito in ogni undici di partenza e rimanendo in campo per tutta la durata degli incontri.