© Malmö FF

Portato a termine il campionato a un comunque positivo secondo posto (malgrado la beffa subìta a tre turni dalla conclusione), il Malmö, avversario del Lugano nel Gruppo B di UEFA Europa League, potrà affidarsi solamente ad alcune amichevoli per preparare i rimanenti due incontri continentali

Il gruppo guidato dal tedesco Uwe Rösler ha approfittato di questa sosta dedicata alle varie attività riservate alle selezioni nazionali per disputare un test contro i danesi dell’Odense nel proprio impianto. Davanti a circa 350 spettatori il successo è andato agli ospiti, impostisi al triplice fischio finale con il punteggio di 2-1, frutto delle reti messe a segno da Issam Jebali al 3′ e da Mathias Greve al 61′. Il momentaneo pareggio biancoblù porta la firma di Søren Rieks al 13′.

Con ancora due partite in programma a livello europeo, Lugano, Copenhagen e Dynamo Kiev potrebbero così giocarsi le loro carte in vista della qualificazione alla fase a eliminazione diretta, prevista la prossima primavera.