Il capitano bianconero di serata Mijat Marić non ha replicato le due reti di Lucerna, ma anche contro il Malmö ha fornito una prestazione di assoluto valore

Al termine della sfida di San Gallo, l’esperto centrale del Lugano si è presentato davanti a telecamere e microfoni della RSI, dichiarando quanto segue:

«Siamo stati un po’ sfortunati, non so poi se la posizione di Vécsei era irregolare o meno. Tuttavia, siamo stati solidi difensivamente, anche se ovviamente resta il rammarico di non aver segnato. Peccato, ma dobbiamo continuare a crederci. Jacobacci? È molto presente, ci tiene sempre sull’attenti quando il ritmo del gioco cala. La strada è sì in salita, ma fin quando non ci danno per vinti noi non ci lasciamo abbattere».