Una doppietta di Farrugia condanna il Servette

Chiasso – Servette  2 : 1  (1 : 1)

Retti: 2’  Farrugia  1:0, 28′ M. Stevanovic 1:1, 54′ Farrugia   2:1.

Chiasso: Russo; Soumare  (76′ Gennari), Urbano (72′ Martignoni), Monighetti, Belometti; Fatkic, Rey

(82′ Kabalcam), Said; Hamadi, Farrugia, Ceesay.

Servette: Frick; Sarr, Pelae (67′ Castro), Souare, Sauthier, Dalibor Stevanovic, Imeri, De Ceglie (49′ Le Pogam),  Miroslav Stevanovic; Willie (58′ Wüthrich), Vitkieviez.

Note :500 spettatori. Arbitro: Sig. Pascal Erlachner. Chiasso senza Delli Carri e Josipovic ( squalificati),  Charlier e Chitchanok ( non convocati) e Nilovic (infortunato). Servette privo di Lang e Mfuyi (squalificati),  Cespedes, Alphonse, Autunes, Chagas, Gonzalez (infortunati)

Ammoniti:   34.  D . Stevanovic (proteste), 35. Rey (proteste) 50′ Faktic ( (fallo) 66′ Soumare (fallo)  67′ Pelae (fallo),  83′ Martignoni e Sauthier (ambedue per fallo)

Porta bene  al Chiasso  la nuova conduzione targata Raineri. Dopo la vittoria ottenuta a Wohlen è arrivato anche il secondo successo con il tecnico ticinese d’adozione  in panchina. In un match, giocato a buoni livelli, con molte occasioni da ambo le parti, la squadra ticinese ha vinto grazie ad una bella doppietta del suo attaccante Farrugia. Due segnature realizzate grazie al suo ottimo opportunismo, con l’assistenza precisa del compagno d’attacco Ceesay. Con un po’ più di precisione, il giocatore maltese, alla fine del secondo tempo avrebbe potuto anche segnare altre reti.

Partita maschia, con molti ammoniti da ambo le parti, ha divertito il pubblico presente. Giocata a viso aperto, senza molti tatticismi, alla fine ha premiato con merito la compagine di casa, più precisa sotto rete e con molta disciplina ha portato a casa un successo che fa bene al morale della squadra. Tra i migliori in campo, a parte il bomber Farrugia, anche Ceesay e capitan Rey, instancabile motorino a centrocampo, ma anche molto utile nel gioco difensivo.

Ascolta qui l’audio del mister del Chiasso.