Importante riconoscimento per il Grasshopper: il campus della società zurighese ha ricevuto dall’Associazione Calcistica Svizzera (SFV) il sigillo di qualità ed è stato riconosciuto per la stagione 2017-18 come Centro d’Eccellenza.

Al fine di ottenere questa certificazione, i dirigenti delle Cavallette hanno dovuto lavorare duramente per soddisfare i requisiti molto stringenti.

Il responsabile tecnico del GC Roman Hangarter ha dichiarato a riguardo del GC Campus: “Grazie a questa etichetta di qualità, da un lato saremo in grado di attirare giovani ancora più validi nella nostra struttura, dall’altro la professionalità all’interno del nostro settore giovanile potrà migliorare”.

Sono ben cinque gli elementi della prima squadra del club biancoblu a provenire dall’”Academy”: tra di essi il talentino Bajrami e il ticinese Giotto Morandi. Un altro svizzero italiano, Alan Arigoni, milita dall’estate del 2016 nelle giovanili degli zurighesi.