Gerardo Seoane – © Twitter BSC Young Boys

Nelle ore precedenti la sfida del Lunedì dell’Angelo, persa 1-0 a Neuchâtel contro lo Xamax, erano circolate alcune voci su un possibile e precoce addio di Gerardo Seoane, finito nel mirino dei tedeschi dell’Hertha Berlino

Al termine della gara, il tecnico dello Young Boys, arrivato nella capitale federale all’inizio della corrente stagione in provenienza da Lucerna, ha tenuto a smentire il tutto ai microfoni dell’emittente nazionale SRF: “È sempre un grande onore quando vedi il tuo nome o quello dei tuoi giocatori associati ai più grandi club europei. Normalmente, non commentiamo questi rumors, ma, dato che arrivano dall’estero, non possiamo rimanere indifferenti. Con la società sono sempre stato trasparente e, malgrado queste voci, posso assicurare che a Berna mi sento incredibilmente bene e a mio assoluto agio. Mi trovo al posto giusto, ci divertiamo tutti assieme e non c’è dubbio che rimarrò qui anche in futuro”.